cos'č CHERECO SYSTEM
CHERECO injection
CHERECO waterproofing
CHERECO corrosion
la linea CHERECO Formula
La linea ANTICORROSIONE
Lavora con noi
Dove siamo
Contattaci









SPECIFICHE TECNICHE: anodo a forma di disco con anima di zinco ad attivazione alcalina, tecnologia 2G; specifico per la prevenzione mirata della corrosione nelle strutture e per riparazioni localizzate e di giunti.
CAMPO D'IMPIEGO: prevenzione della corrosione per nuove costruzioni; riparazioni localizzate su strutture aggredite dalla corrosione dei ferri.
RANGE DI POSIZIONAMENTO:175-750 mm







box_XPT
SPECIFICHE TECNICHE: anodo a forma di barretta con anima di zinco ad attivazione alcalina, tecnologia 2G; indicato per la prevenzione mirata della corrosione nelle strutture e per riparazioni localizzate e di giunti; specifico per impiego con basso spessore di copriferro o strutture con armature ravvicinate.
CAMPO D'IMPIEGO:
prevenzione della corrosione per nuove costruzioni; riparazioni localizzate su strutture aggredite dalla corrosione dei ferri.
RANGE DI POSIZIONAMENTO:175-750 mm







SPECIFICHE TECNICHE: anodo a forma ovale con anima di zinco ad attivazione alcalina - tecnologia 2G BarFit; scanalatura per posizionamento sicuro dell’anodo.
CAMPO D'IMPIEGO: prevenzione mirata della corrosione per nuove costruz-ioni; riparazioni localizzate su strutture aggredite dalla corrosione dei ferri.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: 200-600 mm (controllo della corrosione).








SPECIFICHE TECNICHE: anodo a forma ovale con anima di zinco ad attivazione alcalina - tecnologia 2G BarFit; scanalatura per posizionamento sicuro dell’anodo.
CAMPO D'IMPIEGO: prevenzione mirata della corrosione per nuove costruz-ioni e riparazioni localizzate su strutture aggredite dalla corrosione dei ferri; specifico per strutture con elevato inquinamento da cloruri o alta densità d’acciaio.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: 150-750 mm (controllo della corrosione).








SPECIFICHE TECNICHE: anodo a forma di barretta con anima di zinco ad attivazione alcalina - tecnologia 2G; cavi di collegamento extralunghi.
CAMPO D'IMPIEGO: prevenzione della corrosione nei casi dove è richie-sta una protezione diffusa - specifico per una protezione mirata attorno ai giunti di costruzione e altre zone problematiche .
RANGE DI POSIZIONAMENTO: superiore a 750 mm.










SPECIFICHE TECNICHE: anodo a forma cilindrica con anima di zinco ad attivazione alcalina - tecnologia 2G;
CAMPO D'IMPIEGO: controllo della corrosione, applicazione minimamente invasiva con minime demolizioni mirate; specifico per costruzioni esistenti.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: 325-750 mm.











SPECIFICHE TECNICHE: anodo a forma rettangolare con attivazione con alogenuri - distanziali in plastica.
CAMPO D'IMPIEGO: prevenzione mirata della corrosione per riparazioni localizzate e giunti; specifico per nuove costruzioni.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: 175-750 mm.











SPECIFICHE TECNICHE: anodo a forma tubolare per una protezione distribuita; zinco con attivazione alcalina.
CAMPO D'IMPIEGO: rivestimenti galvanici, protezione galvanica distribuita; indicato per la protezione di giunti.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: in base alla vita di servizio progettata.











SPECIFICHE TECNICHE: anodi galvanici rivestiti per ricostruzioni volumetriche di pilastri e pali.
CAMPO D'IMPIEGO: rivestimenti galvanici specifici per ambienti marini.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: Selezione degli anodi e del posizionamento in funzione delle esigenze di progetto.











SPECIFICHE TECNICHE: anodo di zinco metallizzato - attivatore con agente umidificante.
CAMPO D'IMPIEGO: protezione estesa specifica per ponti e strutture marine.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: spessore dell’anodo 250-500 mm - copertura agente umidificante 0,1 l/mq.











SPECIFICHE TECNICHE: anodI in lamine di zinco per applicazioni in superficie - attivatore conduttivo adesivo.
CAMPO D'IMPIEGO: applicazioni su bassi spessori di cls o ove non è possibile la demolizione; spessore dell’'anodo 250 µm
RANGE DI POSIZIONAMENTO: 50-100% della superficie del cls.


















SPECIFICHE TECNICHE: anodi cilindrici o a forma di stella con elevata capacità di corrente, con ventilazione interna e connettori elettrici.
CAMPO D'IMPIEGO: protezione globale o mirata - indicato per applicazioni su cemento decorativo e muratura
RANGE DI POSIZIONAMENTO: diametro degli anodi da 7 a 28 mm, lunghezza fino a 600 mm - posizionamento da definire in funzione delle esigenze di progetto.









SPECIFICHE TECNICHE: anodo in lamina di titanio adesiva per una protezione distribuita delle strutture.
CAMPO D'IMPIEGO: specifico per una protezione mirata per zone o globale di strutture in c.a.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: spessore dell’'anodo 10-50 µm; posizionamen-to in base alle esigenze di progetto.










SPECIFICHE TECNICHE: gamma di anodi di Titanio e relativi componenti.
CAMPO D'IMPIEGO: specifico per una protezione mirata o globale - indicato per strutture in c.a. e muratura e strutture interrate .
RANGE DI POSIZIONAMENTO: anodi a forma di reti, nastri, tubi, corredati di cavi di cablaggio e accessori.

















SPECIFICHE TECNICHE: passivazione a lungo termine della corrosione con trattamenti elettrici di breve durata per ottebnere una riduzione dei cloruri e l'incremento del pH intorno all’armatura in acciaio.
CAMPO D'IMPIEGO: specifico per trattamento di calcestruzzi contaminati - indicato per trattamenti estesi su strutture in cemento decorativo e nei beni culturali.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: da 4 a 8 sett. di trattamento; abbinabile a una protezione catodica in caso di riesposizione.









SPECIFICHE TECNICHE: ri-alcalinizzazione a lungo termine del calcestruzzo con trattamenti elettrici di breve durata, con impiego di potassio o carbonato di sodio come elettrolita.
CAMPO D'IMPIEGO: specifico per il trattamento di cls carbonatato; indicato per trattamenti estesi.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: da 4 a 8 sett. di trattamento; il trattamento è risolutivo in quanto il cls non si ricarbonata.









SPECIFICHE TECNICHE: unità di Litio per trattamenti elettrici di breve durata, con passivazione attiva della corrosione.
CAMPO D'IMPIEGO: strutture inquinate da aggregati reattivi - trattamenti estesi contro la corrosione.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: da 4 a 8 sett. di trattamento del calcestruzzo con impacchi a base di litio.
















SPECIFICHE TECNICHE: sistemi e tecnologie mirate per la mitigazione della corrosione su cavi precompressi mediante interventi di deumidificazione e reingrassaggio delle guaine.
CAMPO D'IMPIEGO: sistemi a cavi post-tesi singoli e in fasci -specifico per ponti e viadotti.
RANGE DI POSIZIONAMENTO: tecniche d’intervento da definire in funzione delle specifiche esigenze di riparazione.





pic_35

Per ulteriori informazioni sui ns. sistemi di protezione catodica e per ricevere ulteriore documentazione tecnica clicca qui

Site Map